“VOID” una mostra sul nulla, sull’assenza, sul vuoto | Theca gallery di Milano

Alla Theca Gallery di Milano una collettiva a cura di Angela Madesani fino al 12 settembre che indaga sull’assenza,

La curatrice Angela Madesani a proposito della mostra alla Theca Gallery scrive: ”La traduzione che il dizionario dà del termine void è privo, vacante, nullo, ma anche libero” ed è proprio questa libertà espressiva, nei materiali e nelle discipline delle varie artiste protagoniste, che contraddistingue l’esposizione inaugurata il 2 luglio nella galleria milanese. La collettiva raggruppa varianti diverse di uno stesso tema sviluppate dalle artiste Elisabeth Scherffig, Aja Von Loeper, Christiane Beer ed Elena Modorati presentandole come un ”dialogo a quattro voci, in cui le opere sono poste in rapporto tra loro, in una stretta tensione tra pieno e vuoto; o come una composizione musicale contemporanea” nella quale entra il gioco anche il silenzio, il vuoto, per creare il pieno.

11028004_10153485960254371_4556885360061433707_n

I commenti sono chiusi.