Happy Birthday Massimo Campigli!

Massimo Campigli,  pseudonimo di Max Ihlenfeldt, nato il 4 luglio 1895, pittore italiano.

Autodidatta, cominciò a dipingere a Parigi nel 1919. Si foggiò una maniera sottilmente evocativa e preziosa di ricercata ingenuità, fondendo variamente motivi archeologici (cretesi, etruschi, ecc.) presentati come archetipi di una fresca visione radicata nei ricordi dell’infanzia. Ha eseguito anche vaste decorazioni murali (Ginevra, Società delle Nazioni; Padova, università) e mosaici pavimentali (Roma, cinema Metropolitan) e notevole è la sua opera grafica. Pubblicò una sua autobiografia: Scrupoli (1955).

Massimo Campigli, Garden Party, 1953-58, olio su tela, 103x136 cm

Massimo Campigli, Garden Party, 1953-58, olio su tela, 103×136 cm

I commenti sono chiusi.